Tripi: Aspettando ilFintoColto come glielo spieghi l’antifascismo?

Finisce anche questa giornata, questo 25 Aprile. Una Festa della Liberazione trascorsa al “confino” in casa. Confinati come tanti durante il ventennio, ma con la possibilità di dire la nostra, quale sia, nella piazza dei social. Le riflessioni di Walter Tripi

Un Anniversario vissuto sui social, ma con una risonanza che mai le piazze affollate hanno avute. Come il post di Walter Tripi, giovane capogruppo del PD nel Consiglio Comunale di Pistoia. Non soltanto un politico ma anche un blogger, uno scrittore 2.0 con una grande cultura e una pungente ironia.

IlFintoColto,  un blog dove esprime la sua voglia di curiosità, di esprimersi, di confrontarsi. Unendo sarcasmo ed autoironia, affrontando ad esempio  i comportamenti sul web e nella vita quotidiana delle nuove generazioni. Da chi ha un’opinione su tutto, a chi ritiene di essere sempre il più informato. Per finire con chi,  ostentando le proprie conoscenze crede di aver capito meglio degli altri.

Walter Tripi, oggi piu’ che mai, è un politico. Questo è un suo post di oggi sulla pagina  facebook:

Come glielo spieghi l’antifascismo?

Il #25aprile è una data viscerale, di carne e sangue esattamente come la Costituzione Italiana è, per dirla con Calamandrei, il “testamento di centomila morti”.
E quindi è difficile spiegarlo: si sente e si percepisce a pelle, addosso, dentro.
🔴
Come lo spieghi a chi riesce a farne una questione di tifoseria?
A chi si astiene su una mozione per dare a Silvano Fedi la tumulazione nel principale cimitero della città?
A Fratelli d’Italia e Lega che in Parlamento restano seduti per la celebrazione della Liberazione?
Come lo spieghi a chi “non è la mia festa perché le guerre, perché il coronavirus, perché i comunisti, perché i gargoyle”?
🔴
Come te lo spieghi quando in Consiglio Comunale chiedi di prevedere alcune iniziative, nel rispetto delle precauzioni, e condividerle almeno con i Capigruppo e invece tutto quello che fa il tuo Sindaco è un post su Facebook e una deposizione di cui nessuno sa neanche l’orario?
Come lo spieghi quando pronunciare le parole “partigiani” e “antifascismo” è un tabù?
🔴
Non lo spieghi, credo. Non c’è neanche da arrabbiarsi, ormai, c’è da sentire il #25aprile nelle viscere, sulla pelle e dentro.
E fare in modo che torni quanto prima, anche a queste quote, ad essere la Festa della #Liberazione per davvero.
In memoria dei Partigiani, per l’Antifascismo, per l’Italia e la sua Libertà.
Buon 25 aprile a tutti e tutte.

Walter tripi o IlFintoColto?

Testo e Photo credits: Walter Tripi

Ovviamente come sempre su questo blog e in democrazia, chi vuole puo’ replicare.