Lisa Amidei: Stupidelli, la Vab come qualsiasi altra associazione di volontariato non si tocca

La Sindaca di Larciano non ci sta: Si scaglia contro le minacce comparse in rete contro i Volontari Vab. La solidarietà dei larcianesi e della rete

Un uso attento e educato dei social, quello di Lisa Amidei, ma non oggi. Colpita nel vivo da due post comparsi su facebook, offensivi e minacciosi nei confronti dei Volontari della Vab.

Volontari che, in questo particolare momento, sono attivi in svariati modi per dare il loro contributo in questo periodo di emergenza. In particolare in piccoli centri come Larciano dove il numero dei dipendenti comunali non è ovviamente elevato. Ai tradizionali servizi di vigilanza unisco altri servizi per la collettività.

“Queste sono le cose che mi fanno veramente incazzare.lisa amidei social vab
Caro, o cari stupidelli, sappiate che queste minaccette da due soldi prima o poi avranno uno o più nomi e cognomi e non la passerete liscia. La Vab come qualsiasi altra associazione di volontariato non si tocca.”

La “democrazia” dei social consente libertà di espressione ma, ogni tanto si eccede, o se vogliamo si “sbrocca”. A volte si rimane impuniti ma spesso si viene scoperti.

E si rischia di pagarne gravemente le conseguenze.

E’ successo in questi giorni con diversi post deliranti che “festeggiavano” la morte dell’agente scelto della Polizia di Stato Pasquale Apicella, capita ora a Larciano e domani chissà dove …..

Ma a parte lo sdegno della rete ci sarà da fare i conti con Giustizia.

Noi ovviamente siamo con la sindaca Lisa Amidei e con i Volontari della Vab.